Qual è il cristallo al piombo!

Cristallo al piombo è una miscela di sabbia di quarzo, sali di potassio e piombo rosso, ed è sinonimo di gioielli di alta qualità, decorativo – o utensili.

Cristallo al piombo (- a differenza convenzionale vetro utilità di silicato, come finestre, bottiglie o vasi per bere) è una miscela di sabbia di quarzo, sali di potassio e piombo rosso (Pb3O4), ed è sinonimo di gioielli di alta qualità, decorativo – o utensili (Strass, lampadari, bicchieri per il vino e champagne, caraffe, ecc).

Classicamente pezzi preparati sono saltati per via orale, tagliata a mano con dischi di pietra e infine lucidato in acido fluoridrico. Questo processo dà la vera qualità. prodotti industriali di oggi sono premuti solo meccanicamente e lucidato. Eroso e artigianalità meccanizzato

E originario casa

La “casa” del cristallo al piombo-tagliata a mano è l’Europa centrale: montagne di Sumava e dei Monti Metalliferi.

La “casa” del cristallo al piombo-tagliata a mano è l’Europa centrale: montagne di Sumava (Repubblica Ceca, Baviera) e dei Monti Metalliferi (Repubblica Ceca, Polonia). Entro la fine del 20 ° secolo ci sono stati i grandi produttori di tradizione. Dopo “svolta” del blocco orientale, molti degli ex “Grande” scomparsi. Oggi si tratta di un gruppo di soffiatori di vetro specializzati, smerigliatrici vetro, lucidatori, che continuano la tradizione di questa arte.

I gioelli in Cristallo al piombo di Boemia realizzati interamente a mano

Fin dal Medioevo la Boemia è stata la patria del bicchiere. Risale a più di 150 anni fa il primo bicchiere di cristallo al piombo realizzato presso la scuola del Bicchiere in Boemia.

E da allora i gioelli di cristallo al piombo della Boemia dall’Impero austro-ungarico hanno decorato le case e i castelli dell’aristocrazia di tutto il mondo con portacandele, con bicchieri, con vasi, con piatti e scondelle et cetera.

Sopravvissuti ad ogni moda e tendenza, questi gioielli in cristallo di Boemia sono preziosi e sempre attuali. I loro contorni particolari, i riflessi argentati sempre diversi e le finiture sono un segno inequivocabile della loro realizzazione rigorosamente fatto a mano e che nessuna macchina potrebbe mai assicurare.

La qualità di questi gioielli in cristallo è determinate da diversi fattori: cristallo puro al 24% piombo, le decorazioni perfette frutto di un occhio esperto e di una mano precisa e sicura, e il senso di unicità che contraddistingue ogni singolo pezzo. Inoltre l’accurata selezione di ogni singolo componente e gli strumenti di lavorazione giocano un ruolo fondamentale nella perfetta riuscita di questi cristalli.

Il team di professionisti assicura pezzi di valore unico e di qualità universalmente riconosciuta.